Attivazione

Torna alla pagina del Rifugi italiani

Bivacco Molassa

DRI-FV098 | 700 m | JN66HF

Rifugi italiani
Regione: Friuli Venezia Giulia
IQ3DQ/P

Versione in PDF
Stato attivazioneVerificata
DiplomaRifugi italiani
Data16/10/2021
BandaHF
ModalitàESCURSIONISMO
Altri attivatoriIK3SVT, IK3HHV, SWL RENZO
Visite38
Mappa dei QSO
(*) per potenza si intede quella utilizzata nella maggiornaza dei qso

Descrizione dell'attivazione

Per sabato 16 ottobre, avevamo programmato un’uscita piuttosto tranquilla, e ci pareva soddisfare queste nostre aspettative il bivacco Molassa, ubicato a circa 700 m all’interno Della Val Molassa. Il tragitto veniva segnalato dalle guide, come non particolarmente complicato, percorribile in circa due ore, e servito nei passaggi più complicati da diverse funi metalliche. Considerato il dislivello non particolarmente impegnativo, abbiamo programmato la nostra uscita del sabato, proprio rifugio Molassa. Il nostro obiettivo era attivare il rifugio in mattinata per poi scendere a valle e recarci alla Forra del Cellina per l’attivazione POTA I-0481. Partiti da Longarone alle 06:30 siamo arrivati dopo circa un’ora a Barcis, e  presa la strada per la frazione Roppe abbiamo intrapreso il sentiero CAI 974 per il bivacco. Alcuni passaggi si sono rivelati più impegnativi del previsto virgola e le funi in alcuni passaggi critici  tratti mancavano. Raggiunto il rifugio dopo circa due ore, con buon carico negli zaini abbiamo potuto constatare purtroppo come la posizione del rifugio non fosse particolarmente favorevole per l’installazione dei dipoli e della verticale. Il Bivacco costeggiava un dirupo e grossi alberi impedivano di sistemare le antenne adeguatamente. La copertura telefonica completamente assente.

 Come si fa in questi casi, abbiamo fatto di necessità virtù e sistemate come potevamo le antenne abbiamo iniziato le attività con grande ritardo e con grossa nostra grande sorpresa l’assenza di segnali medio forti. A questo punto abbiamo cercato di fare tutto quello che potevamo, praticamente solo tre QSO,  e piuttosto contrariati dopo la pausa pranzo sistemato tutto negli a ogni per un veloce rientro che comunque ci ha impegnato per altre due ore per raggiungere  la zona della Forra del Cellina per l’attivazione POTA del pomeriggio. Morale: nelle prossime attivazioni saremo molto attenti sulle posizioni dei rifugi bar bivacchi, per non trovarci costretti dopo aver percorso parecchi chilometri a riporre le nostre attrezzature negli zaini e rientrare senza aver concluso granché. Di positivo la sistemazione del rifugio che ci ha permesso dopo aver percorso il sentiero per due ore virgola di poter accendere un meraviglioso caminetto e di riscaldarci in una giornata piuttosto fredda. Per le nostre attività radio comunque il bivacco è assolutamente sconsigliato, primariamente per la sua posizione in una valle molto chiusa, e per il pericolo conseguente al percorso di alcuni tratti estremamente esposti i da percorrere in piena estate.




BONUS

BonusPunti

Punteggio

Nr. QSO3
Punti QSO74
Punti bonus0
Punti totale74

Log

Socio MQC
Data Ora Call Banda WWL WattRef.QRBPunti
16/10/2021 09:20 OK7WW/P 40m
SSB
JN79PP5429 Km15
16/10/2021 09:34 SP9MA/P 40m
CW
JO90OG5663 Km23
16/10/2021 09:59 LZ1WF/P 20m
CW
KN22ID51064 Km36
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi