Attivazione

Torna alla pagina del Valichi italiani

PASSO PORDOI

DVI-VE029 | 2239 m | JN56VL

Valichi italiani
Regione: VENETO
IK2REA

Versione in PDF
Stato attivazioneCONFERMATA
DiplomaValichi italiani
Data25/06/2021
BandaHF
Altri attivatoriIK2REA
Visite41
Mappa dei QSO

Descrizione dell'attivazione

 

Ciao, sono Ferruccio IK2REA.

Ho deciso di trascorrere qualche giorno di ferie in Trentino con mia moglie e la mia grande passione da 48 anni quasi ininterrotta, la radio: ho iniziato a 10 anni come SWL e CB sfruttando la radio Geloso di mio Padre. Volevo provare ad attivare almeno un passo, non avevo mai tentato e non conoscevo le difficoltà di attivazione. Sono riuscito ad attivare il Passo Pordoi al secondo tentativo. Il secondo in quanto al primo, ritornando da una passeggiata in quota sopra il Passo con mia moglie, a pochi minuti dall'arrivo ha iniziato un allegro temporale con tuoni e fulmini che dicerto non poteva permettere l'installazione dell'antenna verticale portata con me, senza pericoli.

Due giorni dopo ritornando da una passeggiata da un rifugio, decido di fermarmi vicino ad una piccola cappella eretta da quanto mi hanno detto anche in onore dei caduti del soccorso alpino, sempre presenti ed operativi in questa zona bellissima.

Tempo di montare l'antenna in pochi minuti ed arrivano dei nuvoloni neri, dopo qualche istante iniziano i tuoni, ma non i fulmini, per cui decido, di tenere l'antenna montata. Utilizzo una antenna verticale autocostruita alta circa 5 metri, costituita da tubi di alluminio acquistati ad un Brico. Il tutto viene sorretto da un cavalletto per macchine fotografiche modificato per agganciare l’antenna. Utilizzo al momento 4 radiali due da 5 metri e due da 10 metri. Dopo il primo metro dell’antenna dalla base, se voglio operare su bande differenti dai 20 metri inserisco una bobina con molti punti di accordo in modo da far risuonare l’antenna su frequenze più basse. Su frequenze più alte tolgo uno o due elementi ed inserisco la bobina.

Provo a chiamare in 20 metri per qualche minuto, pochi, 5 al massimo, i tuoni continuano, ma non risponde nessuno. Passo allora in 40, breve accordo della bobina e inizio a chiamare a 7.185, nessuna risposta. Inizio a capire ancora di più che le attivazioni con montagne alte diverse centinaia di metri davanti e dietro me e molto vicine le rende molto più difficoltose di quanto avevo previsto. Decido allora di provare ad inserire un annuncio in MQC chat. Dopo qualche istante Marco IU2HEE mi risponde, io lo sento abbastanza bene, ma lui mi sente a livello rumore di fondo. A fatica, ma riusciamo a concludere il QSO. Grazie Marco. Poco dopo mi risponde Paolo IW2CZW, lo ascolto molto basso, ma lui mi riceve in modo quasi decente...Grazie anche a Paolo, mi avete salvato l'attivazione! Iniziano i fulmini, decido di smontare tutto velocemente, tempo di caricare lo zaino in auto ed inizia un bel temporale con grandine.

Primo passo attivato, ma con le difficoltà incontrate non sarà di certo l'ultimo




BONUS

BonusPunti
Antenna autocostruita10

Punteggio

Nr. QSO2
Punti QSO14
Punti bonus10
Punti totale24

Log

Socio MQC
Data Ora Call Banda WWL WattQRBPunti
25/06/2021 12:05 IU2HEE 40m
SSB
JN55AV5150 Km5
25/06/2021 12:09 IW2CZW 40m
SSB
JN45KL5251 Km9
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi