Attivazione

Torna alla pagina del Watt x Miglio

Monte Aiona

I/LG-340 | 1701 m | JN44RL

Watt x Miglio
Regione: Liguria
IU2GDU

Versione in PDF
Stato attivazioneVerificata
DiplomaWatt x Miglio
Data08/08/2021
BandaVHF
Altri attivatoriIU2GDU
LinksSOTA summit
Visite69
Uso di SOTAWatchNO
Mappa dei QSO
(*) per potenza si intede quella utilizzata nella maggiornaza dei qso

Descrizione dell'attivazione

IU2GDU ATTIVAZIONE QRP VHF MONTE AIONA

 REF I/LG-340 JN44RL 08-08-2021

 

 

 

Buongiorno amici e soci MQC!

Dopo tanto confinamento finalmente, in occasione del periodo di ferie estive, mi decido a partecipare al contest Alpe Adria da una cima ligure forse mai attivata in precedenza: il Monte Aiona. Questa imponente montagna situata nell’entroterra ligure di levante, all’interno del Parco Regionale dell’ Aveto, ha due caratteristiche particolari, la prima è la vetta, costituita da un vasto altipiano più o meno pianeggiante costituito da rocce che in qualche modo la fanno rassomigliare al suolo marziano, la seconda è che è molto spesso battuta da forti venti e nuvole che non di rado rendono difficoltoso l’orientamento agli escursionisti.

Detto questo in considerazione delle quasi due ore di auto stimate per raggiungerla da Moneglia pianifico di arrivare  al rifugio Pratomollo e lì lasciare l’auto per incamminarmi verso la cima.

Mi sveglio alle 5 e 10 di domenica mattina, doccia, colazione test dell’attrezzatura e via verso l’agognata meta!!! La strada che porta da Lavagna alla Val D’Aveto è piuttosto tortuosa pertanto non si può correre gran ché e poi è bello anche gustarsi il viaggio. Raggiunto il paese di Borzonasca seguo le indicazione per il rifugio: la strada si inerpica sulle montagne e dalla località Pratosopralacroce si trasforma in uno sterrato che sale da 500 metri a 1500 in circa 8 km…..In linea d’aria le spiagge sono a qualche decina di km, ma i panorami sono quelli alpini e appagano la vista: si incontrano a ciglio strada mucche e pecore al pascolo, cani pastori, piccoli rapaci, una meraviglia. Qualche centinaio di metri prima del rifugio si scorge sulla destra una formazione rocciosa piuttosto imponente e singolare chiamata la “Pietra Borghese”, è costituita da rocce antichissime (2 miliardi di anni) emerse dal mantello della Terra sul fondo di quello che era l’oceano ligure piemontese in tempi remotissimi. Ha l’aspetto quasi di un fiore sbocciato con blocchi prismatici di colore rosso e ha proprietà magnetiche così intense da far deviare la bussola di 180°; infatti è segnalato che in quella zona quello strumento  non è assolutamente affidabile.

Il Rifugio Pratomollo sorge su un altopiano erboso acquitrinoso (il nome Pratomollo è indicativo) a 1500 metri di quota con un panorama molto aperto verso sud. Sicuramente un luogo dove vale la pena soggiornare un fine settimana.

Il sentiero è molto ben segnalato e dopo un primo tratto molto ampio e anche virtualmente carrozzabile (tutta questa “strada” forma un anello intorno alla montagna), raggiunto il Passo della Spingarda occorre abbandonarlo e salire sulle pendici erbose e rocciose. Raggiunto un primo altipiano credo di essere arrivato, ma non è così, infatti controllo e mi accorgo di essere a metà strada, proseguo verso l’unica destinazione verosimile e in un’altra mezzora “conquisto” la vetta. Totale un’ora di cammino e 200 metri di dislivello, una “passeggiata” se non comincio a rendermi conto che mi trovo (sono le 9:40 del mattino ora locale) circondato da nuvole minacciose trasportate da un vento incessante di almeno 50 km/h: la visibilità è ridotta a non più di trenta metri e “fa un freddo cane”; l’umidità si condenserà poi sulla radio, gocciolerà lungo il cavo e l’antenna sarà continuamente violentata come una bandierina. Partito dal rifugio con pantaloni di cotone lunghi estivi e maglietta a maniche corte lassù ho indossato un secondo paio di pantaloni tecnici, una maglia a maniche lunghe, il pile pesante, la giacca antivento con cappuccio e il cappello di pile!!!!!!

E’ l’8 agosto e sono in Liguria!!!!!! Ma il Monte Aiona è famoso per essere sferzato da vento e nuvole.

Per fortuna in vetta una struttura a forma di cubo in pietra con sopra una rosa dei venti in acciaio inox a guisa di tavolo mi permette almeno di non operare per terra come un disperato e di poter scrivere quasi agevolmente (in realtà il quaderno di carta immerso in questa “sauna fredda” diventerà quasi inutilizzabile, le pagine  bagnate  si spappolano).

Sono solo in mezzo ad una specie di bufera, quasi quasi mi viene da desistere e tornare indietro…..ma non si vede un accidenti temo di potermi perdere, mi conviene aspettare che il Sole si alzi: forse le nubi spariranno…..

Alle 10:02 il primo QSO con IZ2QCP…….la banda VHF dai 1700 metri dell’Aiona sembra un mercato: stazioni che non si ascoltano tra loro chiamano simultaneamente sulla medesima frequenza in tre, quatto……un disastro, ma il contest da quel che sento è un successo. Non riesco a trovare una QRG libera dove posizionarmi (come sempre mi è accaduto), pertanto comincio a rispondere e a registrare collegamenti, poco male, va bene così. Il panorama radio è aperto a 360 gradi, sento alcune stazioni IT9, ma poi altri amici che chiamano sopra. Alcune stazioni, per la potenza con la quale arrivano, mi rendono la ricezione di buone porzioni di banda impossibile…..Il vento nel microfono rende arduo farmi comprendere e sono costretto a nasconderlo sotto la giacca e ripetere più e più volte i miei dati, tutto questo in un’atmosfera da “sopravvissuto” stile “Tenda Rossa” in completa solitudine per una buona ora. Verso le 11 cominciano ad arrivare altri impavidi escursionisti…ad un certo punto uno giovane mi si avvicina ed esclama “QRZ?” e io prontamente rispondo (ahimé stupidamente non ho segnato il call, mi sembra si chiamasse Simone, mi dispiace e mi scuso). Alle 11:21 locali mi ascolta 9 America 1 Papa, alle 11:37 S59DEM, intorno alle 13:30 sento HG1Z , urlo come un disperato, ma nulla da fare, i miei 2,5 watt di picco non gli arrivano.

Alle 12:38 IK1RAC DA PM-595, alle 12:40 I5EKX/5 da TO-185, alle 12:42 I1WKN ancora da PM595, alle 13:20 IW2CZW/1, Paolo, quasi un “vicino di casa” di zona 2, da LG-753, Monte Fronté.

Finalmente dalle 14:00 locali le nuvole nere si sono diradate e lasciano scorgere un panorama mozzafiato

Ultimo QSO alle 14:42 locali con IK2RLN…..mi rendo conto che le stazioni che ascolto sono ormai sempre le stesse già messe a log oppure che non sono riuscito a collegare, pertanto decido di ritirarmi e godermi un po’ la vista.

Considerate le rocce e la luce del Sole, sarebbe interessante aspettare il tramonto per farsi catapultare su un luogo sicuramente molto simile a Marte, ma non è forse saggio, se le nuvole dovessero tornare sarebbe rischioso.

Verso le 16 accendo il portatile Kenwood THF-7E a 145.500 e faccio due chiacchiere con Federico IU1FHJ dal Monte Malanotte in BM e IK2QDX, Livio dalla Val Seriana, in portatile. Arrivano tutti e due “a bomba”.

E’ ora di rientrare, giornata intensa e sicuramente indimenticabile, 47 QSO a log, spedito oggi, 11 agosto,  ad ARIUDINE.

Grazie a tutti e a presto da una nuova cima!

 

73 de Marco, MQC-306, IU2GDU

????




BONUS

BonusPunti
RTX commerciale VINTAGE10
Cima mai attivata10

Punteggio

Nr. QSO47
Punti QSO620
Punti bonus20
Punti totale640

Log

Socio MQC
Data Ora Call Banda WWL WattRef.QRBPunti
08/08/2021 08:02 IZ2QCP 2m
SSB
JN45MO2.5129 Km10
08/08/2021 08:06 IZ1AZA 2m
SSB
JN34OS2.5181 Km14
08/08/2021 08:13 IW3AJN/3 2m
SSB
JN55QW2.5221 Km17
08/08/2021 08:15 IZ4VUS 2m
SSB
JN54VW2.5191 Km15
08/08/2021 08:20 IQ1DI 2m
SSB
JN44GK2.573 Km6
08/08/2021 08:27 S51S 2m
SSB
JN75ES2.5412 Km32
08/08/2021 08:30 IU4APB 2m
SSB
JN54IE2.5105 Km8
08/08/2021 08:32 IW3SOX 2m
SSB
JN66QE2.5360 Km28
08/08/2021 08:36 IK5AMB 2m
SSB
JN54FF2.584 Km7
08/08/2021 08:39 IZ3OHR 2m
SSB
JN55MO2.5176 Km14
08/08/2021 08:42 IZ2SNY 2m
SSB
JN45ND2.579 Km6
08/08/2021 08:47 IK5LWE 2m
SSB
JN54ND2.5138 Km11
08/08/2021 08:51 I2XAV 2m
SSB
JN44PQ2.527 Km3
08/08/2021 08:56 I4VOS 2m
SSB
JN54PF2.5148 Km12
08/08/2021 09:03 IK3UNA/1 2m
SSB
JN35TF2.5167 Km13
08/08/2021 09:17 IU1JHT 2m
SSB
JN44BE2.5111 Km9
08/08/2021 09:21 9A1P 2m
SSB
JN65VG2.5353 Km27
08/08/2021 09:24 IZ5FDD 2m
SSB
JN53SR2.5186 Km14
08/08/2021 09:37 S59DEM 2m
SSB
JN75DS2.5405 Km31
08/08/2021 09:40 IZ1FKS 2m
SSB
JN45HB2.592 Km7
08/08/2021 09:42 IK0IXO/6 2m
SSB
JN63OA2.5342 Km26
08/08/2021 09:46 IZ3JZB 2m
SSB
JN55OQ2.5192 Km15
08/08/2021 09:50 IQ3RP 2m
SSB
JN55TT2.5225 Km17
08/08/2021 10:04 IW2HAJ 2m
SSB
JN54WE2.5195 Km15
08/08/2021 10:06 I2SVA 2m
SSB
JN45NT2.5151 Km12
08/08/2021 10:11 IU4FNO 2m
SSB
JN63JF2.5301 Km23
08/08/2021 10:31 I5KBS 2m
SSB
JN53HP2.5131 Km10
08/08/2021 10:32 IU5KRE 2m
SSB
JN53IP2.5136 Km11
08/08/2021 10:34 I5XX 2m
SSB
JN53EN2.5126 Km10
08/08/2021 10:35 IZ5TJF 2m
SSB
JN53FQ2.5119 Km9
08/08/2021 10:36 IU5IXQ 2m
SSB
JN53QU2.5168 Km13
08/08/2021 10:38 IK1RAC 2m
SSB
JN34LV2.5PM-595203 Km16
08/08/2021 10:40 I5EKX/5 2m
SSB
JN53FM2.5TO-185133 Km11
08/08/2021 10:42 I1WKN 2m
SSB
JN34LV2.5PM-595203 Km16
08/08/2021 10:44 IZ2MHO/1 2m
SSB
JN44FF2.584 Km7
08/08/2021 10:46 IZ1RFS/1 2m
SSB
JN44EE2.592 Km7
08/08/2021 10:47 IW1ROR/1 2m
SSB
JN33XV2.5136 Km11
08/08/2021 10:49 IU5BLE 2m
SSB
JN44WH2.538 Km3
08/08/2021 11:18 IW1BCS 2m
SSB
JN34QQ2.5167 Km13
08/08/2021 11:20 IW2CZW/1 2m
SSB
JN34VB2.5LG-753141 Km11
08/08/2021 11:29 IW1ANL 2m
SSB
JN45CC2.5121 Km10
08/08/2021 11:50 IK4LFI 2m
SSB
JN54EG2.576 Km6
08/08/2021 12:21 IU3EEP 2m
SSB
JN55NO2.5181 Km14
08/08/2021 12:30 IU5ICR 2m
SSB
JN53HO2.5135 Km11
08/08/2021 12:33 IW5AXW 2m
SSB
JN53FU2.5106 Km8
08/08/2021 12:36 IZ3KUZ 2m
SSB
JN65CQ2.5254 Km20
08/08/2021 12:42 IK2RLN 2m
SSB
JN45UR2.5140 Km11
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi