Attivazione

Torna alla pagina del Watt x Miglio

Monte Cairo

I/LZ-023 | 1669 m | JN61VM

Watt x Miglio
Regione: Lazio
IW0HLE/P

Versione in PDF
Stato attivazioneVerificata
DiplomaWatt x Miglio
Data25/09/2021
BandaVHF,UHF,HF
Altri attivatoriIW0HLE/P, IU0LII/P, IU0LSF/P, IU0DUM/P
LinksSOTA summit
Visite85
Uso di SOTAWatchNO
Mappa dei QSO
(*) per potenza si intede quella utilizzata nella maggiornaza dei qso

Descrizione dell'attivazione

 

ATTIVAZIONE MONTE CAIRO (FR) - SOTA & WxM Ref. I/LZ-Ø23 - LOCATOR JN61VM – 25 SETT. 2021

Dopo un periodo di stop “forzato” dall’ultima attivazione WxM effettuata lo scorso luglio sulla Plose in Alto Adige, a causa di tante situazioni contingenti: familiari, clima troppo caldo e soprattutto per il locale pericolo incendi sui rilievi, finalmente si è riusciti ad organizzare l’attivazione SOTA/WxM del locale Monte Cairo, punta più alta del massiccio montuoso del circondario, leggermente isolato dalle più alte vette del vicino “P.N.A.L.M.” (Parco Nazionale Abruzzo Lazio e Molise) poste lungo il confine con l’Abruzzo e il Molise.

In effetti Gianluca IUØLSF da tempo mi premeva con gli amici del locale gruppo “Contea Radio” per andare in cima e così finalmente abbiamo trovato le condizioni ideali, soprattutto climatiche per poter dar luogo all’evento.

Ritrovati di buon ora presso la locale frazione Caira con Gianluca IUØLSF, Gianpiero IUØLII, Andrea IUØDUM e l’SWL Giovanni (che spero prossimamente patentato), ci avviamo con le auto fino al paese di Terelle (FR) e parcheggiamo nei pressi di un malandato e semi abbandonato rifugio, recentemente da noi già attivato per il DReS.

Si parte con gli zaini forse eccessivamente pieni di materiale, dei quali, come volevasi dimostrare, alcuni rimarranno inutilizzati. La mentalità “militare” è però dura a morire e la logistica anche, così nell’incertezza, tra ulteriori batterie, attrezzi, antenne e cavi di scorta oltre gli indispensabili viveri di “sussistenza”, tutti e cinque abbiamo penato non poco a trasportare zavorre di non poco conto; meno male che nel complesso eravamo discretamente allenati al riguardo.

Poco importa comunque: il morale della “truppa” è alto e così la fatica è ben presto ripagata dall’invidiabile panorama dell’altura e dalle testimonianze lasciate dalle truppe tedesche durante la seconda guerra mondiale incontrate lungo il percorso, anche se fortemente ostacolati dai diversi  grossi alberi caduti nei boschi a seguito dei numerosi incendi passati, come sempre ad opera dei “soliti ignoti” i quali hanno interrotto gran parte del normale sentiero di accesso alla vetta.

Dopo alcune soste finalmente giungiamo sulla cima dopo circa tre ore di cammino;  cominciamo così ad installare le due stazioni FT817ND e Ranger RCI 9250DX con le relative batterie, la direttiva yagi vhf/uhf 5+8 elementi “DK7ZB design”, due verticali HF nonché la mia solita windom “corta” con balun (h.m.) 1:4 e relativo cavo coassiale RG59 a 75ohm.

Le operazioni radio iniziano finalmente verso le 10:40 utc e posso avvisare il buon Roberto IKØBDO, oramai tornato dalla Toscana a Pomezia, che subito colleghiamo in 144mhz ssb e con un po' di difficoltà in 432. La banda dei 2m và e poco dopo ci collega facilmente dalla Slovenia anche S5ØC con le sue batterie di antenne accoppiate nonché F5VKV. Di seguito poi lavoriamo i 40m e i 20m dove in realtà mi aspettavo qualcosa in più come numero di qso.

Messa su la verticale HF (homemade) di Gianluca IUØLSF passiamo a lavorare anche altre bande oltre i soliti 40m e 20m, così su suggerimento dell’esperto dxer Andrea IUØDUM, in 15m ci mettiamo a martellare con insistenza e alla fine con successo, la dx-spedition D6ØAC che trasmette dalle lontane isole Comoros (IOTA AF-007) dell’Oceano Indiano su 21.195 Mhz, grazie anche all’assenza di pile-up e alla pulizia di banda.

Il tempo scorre velocemente e così verso le 17 locali, nostro malgrado e non prima di aver firmato il “libro di vetta”, smontiamo e rimpacchettiamo tutte le cianfrusaglie nei nostri capienti zaini, alleggeriti di panini e acqua, per scendere in tranquillità verso valle ammirando il bellissimo paesaggio sottostante e scattando molte fotografie.

La discesa sul tratto iniziale di sommità (molto roccioso) è da percorrere con molta attenzione: non c’è un sentiero ben definito e facilmente si scivola; infatti due della spedizione involontariamente cascano, destando non poca preoccupazione ma per fortuna senza conseguenze rilevanti e così torniamo relativamente presto a valle. Arrivati alle auto ci dirigiamo presso una ottima e vicina sorgente di acqua fresca per rinfrescarci un po' dalla fatiche, lungo la strada del ritorno a casa, appena dopo il paese di Terelle.

Qualche link della località:

https://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Cairo

https://web.archive.org/web/20091001103635/http://www.montecairotrekking.it/italiano/pagine/home/index.html

https://mountainsarecalling.it/escursioni/escursione-sulla-cresta-del-monte-cairo/

http://www.trekking2000.it/escursioni3/monte_Cairo_15.htm

http://www.terredicomino.it/item/massiccio-del-monte-cairo/

Un ringraziamento come sempre per l'attenzione, ed in particolare a Roberto IKØBDO, il quale nonostante fosse in prossimità di pranzo, ci ha supportati come sempre, ben consapevole delle difficoltà del sito che da sempre notava quando transitava nei paraggi sull’autostrada A1.

Alla prossima “radio avventura” montana del team “Contea Radio” portatile,

73’s by Johnny (Gianni) IWØHLE (W1HLE) - M.Q.C. #474 .




BONUS

BonusPunti
Antenna autocostruita10
Cima mai attivata10
Durata percorso >2 ore10

Punteggio

Nr. QSO28
Punti QSO234
Punti bonus30
Punti totale264

Log

Socio MQC
Data Ora Call Banda WWL WattRef.QRBPunti
25/09/2021 10:40 IK0BDO 2m
SSB
JN61GP5105 Km4
25/09/2021 10:45 IT9KRE 2m
SSB
JM67WX5394 Km15
25/09/2021 10:46 IZ8DQG 2m
SSB
JN70LO5141 Km6
25/09/2021 10:56 IK0BDO 70cm
SSB
JN61GP5105 Km7
25/09/2021 11:02 IZ8PWN 2m
SSB
JN71CN535 Km2
25/09/2021 11:10 S50C 2m
SSB
JN76JG5534 Km21
25/09/2021 11:16 IT9FAF 2m
SSB
JM68CA5412 Km16
25/09/2021 11:19 IZ0TKC/8 2m
SSB
JN71EC567 Km3
25/09/2021 11:30 F5VKV 2m
SSB
JN33RR5573 Km22
25/09/2021 11:43 IZ0BYM 2m
SSB
JN61PM542 Km2
25/09/2021 11:45 IZ0BYM 2m
FM
JN61PM542 Km2
25/09/2021 11:48 IZ0BYM 70cm
SSB
JN61PM542 Km3
25/09/2021 11:49 IZ0BYM 70cm
FM
JN61PM542 Km3
25/09/2021 11:59 IK1GPG 40m
SSB
JN34VJ5583 Km6
25/09/2021 12:21 IV3GVY 40m
SSB
JN66PC5511 Km6
25/09/2021 12:22 S57ILF 40m
SSB
JN76GA5504 Km6
25/09/2021 12:22 ON7ZM 40m
SSB
JO20OL51195 Km12
25/09/2021 12:29 F4TPV 40m
SSB
JN05UG51060 Km11
25/09/2021 12:32 IU0MXM 40m
SSB
JN61UL58 Km1
25/09/2021 12:37 IU2OZE 40m
SSB
JN45NE5555 Km6
25/09/2021 12:38 IZ7DTJ 40m
SSB
JN90DG5403 Km5
25/09/2021 12:44 IZ0BYM 20m
SSB
JN61PM542 Km1
25/09/2021 12:51 IZ0BYM 40m
SSB
JN61PM542 Km1
25/09/2021 12:56 IK0PEU 20m
SSB
JN61UM57 Km1
25/09/2021 13:05 D60AC 15m
SSB
LH18PG5IOT AF-0076648 Km67
25/09/2021 13:37 IC8HRG 17m
SSB
JN60WR588 Km1
25/09/2021 14:33 IW0GZU/0 2m
FM
JN61SF539 Km2
25/09/2021 14:35 IU0MBO 70cm
FM
JN61RN528 Km2
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi