Referenza

MANUFATTO MEDIOEVALE

La Tolfaccia

DRES-LZ010 | 580 m | JN52XC | 1 Attivazioni

Coordinate: 42.1172, 11.9326
Regione: Lazio
Diploma: Radio e Storia
Primo attivatore: IW0HNL

L’area di Tolfa Nuova più comunemete conosciuta dalla gente del posto come" Tolfaccia" si trova in località Fontanaccia ed è raggiungibile in auto, partendo dalla Frazione “La Bianca” e seguendo la strada della Fontanaccia per un decina di chilometri fino al grande fontanile detto, appunto, della Fontanaccia, che si trova ai piedi del Monte Tolfaccia. Da qui partono i sentieri che ci conducono agli abitati ed alla sommità. L’insediamento medioevale di Tolfa Nuova si trova sulle pendici di Monte Tolfaccia, che rappresenta una delle cime più alte (580 m s.l.m.) e caratteristiche dei Monti della Tolfa. Sembra che questo insediamento sia stato costruito sulle rovine di un centro romano distrutto dai Saraceni. Risalendo le pendici occidentali di Monte Tolfaccia si incontrano i primi resti dell’antico abitato che emergono da un boschetto in cui domina l’Acero minore, affiancato da Acero campestre, Sambuco ed Olmo. Giunti sulla sommità, da cui si gode uno splendido panorama, possiamo ammirare i resti della Rocca, un forno del 1300, del quale sono ancora intatte le macine, la cisterna dell’acqua, la chiesa con annesse alcune tombe. Tutta la zona di Monte Tolfaccia è stata oggetto di numerose scoperte archeologiche che hanno portato al rinvenimento di reperti protostorici, etruschi, romani e medioevali, attualmente custoditi all’interno dei Musei Civici di Allumiere e di Tolfa. Inoltre l’area risulta di grande valore vegetazionale con la presenza di uno dei più bei boschi di alto fusto della zona che fa da degna cornice ai resti che si possono osservare lungo i sentieri.



Attivazioni

Data Attivatore Qsos
28/02/2021 IW0HNL 30

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi