Referenza

MANUFATTO RELIGIOSO

Oratorio di S. Giuseppe sec. XVIII

DRES-PM026 | 544 m | JN46CA

Coordinate: 46.0234, 8.24978
Regione: Piemonte
Diploma: Radio e Storia
Primo attivatore: IK1TNU


L'oratorio di S. Giuseppe di Cimamulera è legato alla storia della famiglia Guerrini di Pecetto di Macugnaga.

I Guerrini già nel secolo XVI emigravano stagionalmente da Macugnaga dedi­candosi al commercio in varie città d'Italia, ma soprattutto a Pavia dove ebbero casa propria, sul­la Strada Nuova situata alla Porta del Ponte, parrocchia di S. Bartolomeo del Ponte, dove da un documento dell'11 Dicembre 1638 appare che i fratelli Giacomo ed Antonio fu Giacomo Guerrini acquistano beni a Pecetto di Macugnaga .

Evidentemente essi non dimenticavano la patria ossolana e nella buona fortuna furono generosi oblatori ed istitutori di enti benefici a vantaggio della loro terra di origine. Antonio Guerrini infatti nel 1633 donò il terreno per la costruzione dell'oratorio di Pecetto che in seguito fece costrui­re a sue spese (1636). Questo oratorio dedicato all'Annunciazione della B.V. Maria fu di giuspa-tronato del ramo della famiglia Guerrini discendenti da Antonio Guerrini.



Attivazioni

Data Attivatore Qsos
24/10/2020 IK1TNU 10
(*) Le attivazioni visibili sono quelle inviate dopo il 1 gennaio 2020, mentre le attivazioni antecedenti tale data sono consultabili attraverso le pagine delle attivazioni storiche del diploma

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi