Referenza

MANUFATTO RELIGIOSO

Chiesa dei Santi Zenone e Rocco

DRES-PM036 | 637 m | JN46DC

Coordinate: 46.0875, 8.26379
Regione: Piemonte
Primo attivatore: IK1TNU


Nel 1000: Probabile edificazione di una cappella dedicata a S. Zenone, santo venerato particolarmente in epoca longobarda.

1367: È attestata la celebrazione di regolari funzioni religiose.

1474: Da un documento risalente a questa data si evince l’esistenza di un cimitero.

1500: Si effettuano dei lavori di miglioramento dell’assetto strutturale dell’edificio; viene realizzata una volta in muratura, si aprono una finestra di stile gotico e una circolare nella parte più alta della facciata.

1507: Innalzamento di un nuovo campanile. Su di esso viene posizionata la vecchia campana, alla quale se ne aggiunsero successivamente altre due, rispettivamente nel 1556 e nel 1557.

Quella più antica fu poi rifusa nel 1590.

1596: Viene istituita in Tappia la confraternita del SS. Sacramento.

1676: Formale erezione della parrocchia di Tappia.



Attivazioni

Data Attivatore Qsos
27/02/2021 IK1TNU 12
(*) Le attivazioni visibili sono quelle inviate dopo il 1 gennaio 2020, mentre le attivazioni antecedenti tale data sono consultabili attraverso le pagine delle attivazioni storiche del diploma

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi