Referenza

SITO / MONUMENTO CELEBRATIVO

Cippo - Memoriale Jorge Chavez

DRES-PM047 | 242 m | JN46DC

Coordinate: 46.0907, 8.28880
Regione: Piemonte
Diploma: Radio e Storia
Primo attivatore: IK1TNU
Segnalata da: IK1TNU/P (27/12/2021)


Georges Antoine Chavez, anche conosciuto come Jorge Chávez, Geo Chávez (Parigi, 13 giugno 1887 – Domodossola, 27 settembre 1910), è stato un aviatore peruviano che per primo riuscì a trasvolare le Alpi.Chávez compì la sua impresa più famosa il 23 settembre 1910 a bordo di un monoplano Blériot XI, spinto da un motore rotativo a pistoni di soli 50 CV: decollò da Briga alle 13:29, sorvolò il valico del Sempione, unico dei 5 partecipanti alla trasvolata, le gole di Gondo per scendere a Domodossola. L'impresa terminò tragicamente 45 minuti dopo il decollo perché in fase di atterraggio, a un'altezza di circa venti metri dal suolo, l'aereo precipitò di punta per l'improvviso cedimento della struttura alare.

Nonostante la sfortunata conclusione, l'impresa di Chavez fu un potente stimolo ad intraprendere la carriera aeronautica per molti altri giovani, tra cui l'italiano Luigi Ridolfi.

Il cippo dedicato all'aviatore Geo Chavez, primo trasvolatore delle Alpi che perì tragicamente il 23 settembre 1910 a soli 23 anni, sorge sul luogo della sua caduta in località Siberia. Tale monumento è stato innalzato nel 1935, ed ha sostituito un altro cippo di dimensioni più modeste che era stato costruito nel 1911.



Attivazioni

Data Attivatore Qsos
31/12/2021 IK1TNU 21
(*) Le attivazioni visibili sono quelle inviate dopo il 1 gennaio 2020, mentre le attivazioni antecedenti tale data sono consultabili attraverso le pagine delle attivazioni storiche del diploma. Le attivazioni precedenti a maggio 2020 non hanno il conteggio dei QSO in quanto non era ancora presente questa informazione.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi