Durante la giornata di oggi potrebbero verificarsi problemi nella pagina di login. Ci scusiamo per gli inconvenienti.

DYC 8X7+FT817 una difficile diagnosi

Una modifica al mio compressore DYC 8X7

(indispensabile, ma solo al mio)

Allora vi chiederete la ragione di questo articolo. Lo capirete a breve leggendolo perché riporta una lunga e sofferta diagnostica proseguita nel corso del tempo.

Il DYC 8X7 è davvero un utilissimo accessorio perché incrementa incredibilmente la potenza media emessa dal nostro FT817 al punto di ottenere QSO altrimenti impossibili senza di esso.

Il mio compressore che assemblai mediante il suo kit ha funzionato perfettamente per diversi anni fino ad un giorno quando notai che, malgrado azionassi il PTT, l’apparato non andava in trasmissione. Rimossi il compressore e collegai il connettore del microfono direttamente all’apparato e tutto funzionò.

Ovviamente me la presi con il compressore: lo aprii e rifeci le saldature fra i connettori RJ45 e il circuito stampato.

Richiusi il tutto e provai, tutto OK ….

Qualche settimana e di nuovo niente PTT !

Stavolta aggiunsi due conduttori in parallelo alle piste, quella di GND e quella di PTT (linee 2 e 3).

Inutile dire che tutto funzionò a dovere ma solo per breve tempo …

Me la presi stavolta con il cavetto fra compressore e 817. Ne ordinai uno, da Amazon, lungo un metro, e quando arrivò lo provai immediatamente subendo una delusione cocente, il PTT non andava.

Avevo fatto di tutto, prove ohmetriche, inutili sostituzioni senza riuscire a tirare fuori il ragno dal buco, tant’è che da un po’ di tempo non lo utilizzavo più.

Ieri ho fatto un’ennesima diagnostica ohmetrica con un tester analogico, quindi con pila interna.

Ho notato che con i puntali fra PTT e GND veniva rilevata una certa resistenza ohmica dell’ordine delle centinaia di ohm, certamente determinate dalla circuteria dell’817, stranamente l’817 passava in trasmissione al contatto dei terminali dello strumento mentre poi pigiando il PTT e l’ohmetro andava a fondo scala, segno che tutto all’interno del compressore tutto era perfettamente connesso … al contempo l’817 passava in ricezione !

Passava subito in ricezione con il PTT azionato. !!!

La novità era che io stavo dando tramite i puntali dell’ohmetro una tensione negativa alla linea PTT d’ingresso dell’817.

Quindi c’era (anzi c’è) qualcosa che non andava nell’817 e la cosa spiegava anche il fatto che l’817 mentre con il solo microfono originale passava in trasmissione regolarmente tramite PTT, interponendo il compressore le cose non andavano.

Ho misurato questa volta con un analizzatore digitale una eventuale resistenza aggiunta dal compressore sul circuito interessato ed in effetti c’era, poca ma c’era.

Ne consegue che sulla linea PTT, determinata dalla seppur minima corrente che il circuito interno dell’817 fa scorrere, non avremmo avuto una tensione zero a PTT pigiato, bensì minimamente positiva.

Senza entrare nel merito dell’817, certamente con un problema e tanto meno pensare di mandarlo a riparare, sono intervenuto sul compressore facendo in modo che azionando il PTT il compressore inviasse una tensione negativa all’817.

Ho tagliato quindi la linea che collega i due pin “3” dei due RJ45 ed inserito fra loro una pila da 1,5 volt .

Ovviamente ora tutto andava bene e stavolta forse avevo risolto, almeno lo spero !

Cosa vuol dire l’arte di arrangiarsi ….

A cosa può servire questa mia esperienza ? Condividere con gli altri un approccio diagnostico su un guasto non facile da individuare e risolvere, con una soluzione finale certamente poco ortodossa ma sicuramente risolutiva.

Buona attività,

Roberto IK0BDO

P.S. devo inserire doverosamente una aggiunta e modifica. Ieri avevo provato la trasmissione in FM ma non in SSB. Oggi ho notato che con il compressore sia in by-pass che attivato non usciva modulazione in SSB. Prima cosa che ho verificato se con le sevizie subite l’817 non avesse subito danni, inserendo il solo microfono nel connettore, verificandone la perfetta efficienza. Ne ho dedotto che fossero i -1,5V introdotti arbitrariamente al PTT disturbassero il suo circuito tanto complesso. Ho ridotto la tensione a 0,7-0,8 V mediante un comunissimo diodo al silicio in serie alla pila ed ora tutto funziona a dovere, PTT e modulazione.

Roberto IK0BDO
Author: Roberto IK0BDO

Lascia un commento

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: